Banner RWN
Ascolta RWN
Ascolta RWN

Vitamina D: ecco le 5 regole d’oro per soddisfare il fabbisogno necessario

La vitamina D è da sempre una risorsa fondamentale per il nostro organismo, in particolare per le persone appartenenti alla terza età e per i bambini. Ma perché è così preziosa e quali effetti positivi regala? 

Leggiamo i consigli di Rossella Tozzi, endocrinologa che aderisce al progetto di video consulenza online attivato dalla piattaforma di MioDottore, per approfondire la tematica, suggerire come aiutare l’attivazione della vitamina protagonista dell’estate e indicare le 5 regole d’oro per assimilarla con facilità.

sole

sole

La specialista di MioDottore sottolinea che l’esposizione solare durante i mesi primaverili ed estivi permette la produzione e conservazione della vitamina D3 nel muscolo scheletrico e ancor più nel tessuto adiposo, garantendo il rilascio della stessa anche durante il periodo invernale, una vera e propria “scorta vitaminica” senza necessità di dover integrare con supplementi.

Tali effetti protettivi sono indispensabili durante l’infanzia in quanto prevengono rachitismo e fratture patologiche durante la crescita. In età adulta, la presenza di sufficienti livelli di vitamina D3 prevengono l’instaurarsi di condizioni di osteopenia oppure osteoporosi, rallentando la riduzione di densità minerale ossea e proteggendo da debolezza muscolare. Negli anziani è basilare mantenere dei livelli ottimali di vitamina D, spesso raggiunti tramite integrazione esterna a causa della riduzione della funzione renale, per la difesa dell’osso e per proteggere dall’osteoporosi senile, patologia che in Europa colpisce oltre il 20% della popolazione femminile e quasi il 7% di quella maschile over 50 anni.

sole cuore

sole cuore

La dottoressa Tozzi commenta: Recenti evidenze hanno dimostrato che buoni livelli di vitamina D nei bambini si associano a un migliore stato nutrizionale e miglior risposta immunitaria, mentre negli adulti concorrono a determinare la salute del tessuto muscolare e dello stato metabolico, prevenendo anche l’insorgenza di infezioni respiratorie acute”.

La vitamina D è in grado di promuovere un maggior assorbimento di calcio alimentare nell’intestino e di ottimizzare il riassorbimento calcico a livello renale senza perderlo con le urine. Pertanto, a tutte le età, a difesa delle ossa, insieme alla vitamina D è importante introdurre alimenti ricchi di calcio quali yogurt e latticini, per favorire tale effetto sinergico.

Ecco dunque quali sono le 5 regole d’oro per soddisfare il fabbisogno necessario di vitamina D

  1. Esposizione diretta alla luce solare, in maniera frequente e sicura, utilizzando gli appositi filtri solari
  2. Effettuare costante attività fisica, prediligendo attività all’aperto
  3. Assicurare fonti alimentari contenenti vitamina D: seguire una dieta normo variata che preveda formaggi, uova, carne di pollo, anatra o tacchino, cereali e verdure verdi
  4. Facilitare l’azione della vitamina D con l’introduzione di cibi ricchi di calcio, soprattutto per i bambini, garantendo sufficienti quantità di latte, burro, yogurt e formaggi
  5. Cercare di effettuare escursioni e passeggiate in luoghi lontani da smog e inquinamento, che possono interferire con la corretta assimilazione di vitamina D

Ai microfoni di Radio Wellness, il dott. Andrea Giustina approfondisce l’argomento, clicca qui e ascolta ora l’intervista: https://www.radiowellness.it/vitamina-d-fondamentale-ma-il-consumo-e-in-calo/

Redazione

Fonte: Ufficio Stampa Mio Dottore

©2020  Radio Wellness®

Condividi su:
Taggato come

LA TUA RADIO PERSONALIZZATA

Realizziamo palinsesti totalmente personalizzabili, da non confondere con la nostra webradio che trasmette contenuti…

Leggi tutto