animali cover

Animali domestici, i 3 consigli fondamentali per averli sempre sani e felici

Nutrire nel modo più adeguato gli animali che abbiamo in casa non è affatto cosa banale. In molti casi il biologico può essere indicato

Non è vero che gli animali domestici possono accontentarsi degli avanzi. E’ ora di sfatare questa convinzione e conoscere da vicino quali sono i cibi più indicati per i nostri amici a quattro zampe, o anche a due!

Quanto è importante l’alimentazione per la salute degli animali

Non solo per noi umani, ma anche per cani e gatti è fondamentale alimentarsi in modo sano e corretto. Attraverso il cibo, i nostri animali domestici assumono le sostanze nutritive necessarie per vivere una vita sana e attiva.

Una dieta equilibrata e ricca di tutti i cibi necessari può fare la differenza tra l’avere in casa un cane felice e sereno o aggressivo e un po’ troppo vivace. Altrettanto vale per i piccoli felini che popolano le nostre case: non dimentichiamo che anche loro hanno dei gusti e delle preferenze, e che hanno bisogno di mangiare prodotti sani e completi.

Quindi, è importante fare attenzione alla varietà, alla frequenza e alla giusta quantità. Porzioni troppo ridotte, così come una dieta poco diversificata, possono dare origine a carenze. Allo stesso modo, un eccesso di cibo può causare obesità e vari disturbi associati.

Quanto devono mangiare gli animali domestici 

La quantità di cibo da offrire è un elemento molto importante. Non esiste una regola che stabilisca con precisione le esigenze di ogni animale, esse possono dipendere da fattori come la razza, l’età e lo stile di vita. E’ facile immaginare che a un cucciolo basti mangiare meno rispetto a un cane adulto, o che un cane che si allena per ore ogni giorno consumi più energia di un esemplare meno attivo.

I cani hanno bisogno di quantità definite di cibo per una buona salute

Stessa logica per i gatti. Per aiutarci, esiste il calcolatore dei bisogni nutrizionali, che in base ad alcune tabelle e parametri, è in grado di calcolare i fabbisogni specifici del nostro animale, inserendo le informazioni richieste, come razza, peso, età.

Anche l’acqua rientra nell’alimentazione

Oltre a una quantità adeguata di cibo, anche l’acqua è molto importante per i nostri amici a quattro zampe. Il loro fabbisogno di liquidi dipende da vari fattori:

  • Peso: un animale pesante beve più di uno leggero.
  • Stile di vita: un animale molto attivo deve bere più acqua di uno con uno stile di vita tranquillo.
  • Tipo di cibo: in generale, i cani e i gatti che mangiano cibo secco hanno bisogno di bere più acqua rispetto a quelli che ricevono cibo umido, poiché quest’ultimo contiene più liquidi.
  • Stagione: nelle giornate calde, l’animale deve bere più acqua rispetto a quando fa freddo.

L’alimentazione giusta per ogni età

La quantità di cibo necessaria per ogni animale va determinata anche in funzione alla sua età. I cuccioli hanno esigenze diverse da quelle dei cani anziani. Per questo, ad esempio, le crocchette per piccoli di gatto o cane sono più piccole, ma anche ricche delle importanti sostanze nutritive che occorrono agli animali più giovani per crescere sani e forti.

Le diverse marche di alimenti offrono cibi diversi per cuccioli e anziani, ma anche alimenti speciali, come quelli vegetariani o senza glutine. Inoltre, per i cani adulti viene operata una distinzione tra quelli di taglia piccola e quelli di grossa taglia. Anche per i gatti sono disponibili svariate opzioni: ci sono alimenti destinati ai cuccioli, o ai felini che hanno difficoltà a digerire i cereali, ma anche cibi per i gatti che sono stati sterilizzati e hanno esigenze differenti.

Leggi anche il nostro articolo “Caldo e animali domestici, 5 consigli per tutelarli”

E.F.

Fonte immagini: Pexels

©2021  Radio Wellness®

Condividi su: