Children’s Museum: per accendere la curiosità dei più piccoli

Una nuovissima realtà per bambini da 0 a 12 anni: il Children’s Museum Verona, dove la curiosità si accenderà grazie a moltissime aree con attrazioni interattive

Il Children’s Museum Verona è il quarto museo per bambini in Italia, il primo del NordEst e fa parte del network internazionale di Hands On! – Mani su! -, abbracciandone la filosofia, basata sulla condivisione, sul coinvolgimento e partecipazione attiva dei bambini nei musei.

Ecco che numerose aree tematiche saranno dunque a disposizione dei piccoli curiosi, dove la regola base sarà proprio quella di toccare e sperimentare, interagire con nuove esperienze ed attività, il tutto progettato su misura per ogni fascia d’età.

La scienza, la creatività, l’educazione, saranno le protagoniste di questa bizzarra esperienza, basata interamente sul gioco e la conoscenza: strani animali, il corpo umano, esperimenti, attività creative e tantissimi mondi come quello della luce, dell’acqua, della meccanica, dell’aria e della logica, non avranno più segreti!

Explainers dedicati, saranno disponibili ad ogni ThinkLab, ossia delle aree completamente attrezzate per attività di laboratorio come la falegnameria, meccanica, scrittura creativa, robotica, coding, e molto altro ancora!

Il Children’s Museum Verona è un museo dei bambini da 0 a 12 anni, interattivo e ad alto contenuto esperienziale a tema STEAM (Science, Technology, Engineering, Art, Mathematics).

Nasce da un’idea di Gruppo Pleiadi s.c.s.  – realtà nazionale specializzata nella comunicazione della scienza – grazie anche al sostegno di Fondazione Cariverona e della Regione Veneto, trovando casa nella zona degli Ex Magazzini Generali di Verona, un’area di archeologia industriale ricca di significati per la città di Verona. 

Il Children’s Museum Verona è il primo museo dei bambini del Nord Est e il quarto in Italia, progettato per bambini e ragazzi da 0 a 12 anni con esperienze visive, sensoriali, ludiche ed emozionali in grado di trasmettere loro concetti scientifici complessi e stimolare la creatività. Uno spazio per tutti, piccoli e grandi, dove poter manipolareosservareapprendere conoscere il mondo che ci circonda, esplorando le proprie potenzialità. Un luogo dove adulti e bambini sono chiamati a scoprire insieme tutti i contenuti e gli exhibit interattivi del museo, diventando attori e protagonisti di un’esperienza unica.

Fa parte di Hands On! – International Association of Children’s Museums ed è membro di ECSITE – European Network of Science Centre and Museums, con cui condivide la filosofia dell’apprendimento informale e l’insegnamento di materie scientifiche attraverso l’esperienza diretta.

È il luogo perfetto dove scoprire il mondo, sperimentare, provare, toccare con mano vivendo esperienze uniche e indimenticabili spinti dal potere della curiosità: la curiosità è in ognuno di noi, servono solo creatività, fantasia e voglia di mettersi in gioco per accenderla!

La curiosità è il filo rosso che collega le aree del museo che si estendono su due piani per un totale di 1000 mq: dal ThinkLab – un laboratorio polifunzionale concepito per lo sviluppo di attività pratiche dove la realizzazione e la costruzione sono al centro dell’esperienza – all’Area Interattiva, dove l’effetto “wow” rende l’apprendimento un’avventura imperdibile.  

Al Children’s Museum Verona si rispettano 3 regole fondamentali:

  1. Entrare senza scarpe
  2. Essere curiosi
  3. Vietato non toccare!

Di seguito il link https://www.cmverona.it/

Che altro aggiungere? Armatevi di curiosità e voglia di giocare perchè il Children’s Meusem Verona sarà un’esperienza che di certo non darà il minimo spazio alla noia!

Leggi anche il nostro articolo sulle allergie nei più piccoli.

Redazione

©2022 – Radio Wellness®

Condividi su: