Di Più!

L'App

Google News App

Immagine di master1305 su Freepik

Bambini e hobby: 4 idee per il tempo libero

Hobby: autonomia e creatività

I bambini di oggi sono impegnati quasi quotidianamente in tante attività e non conoscono l’importanza degli hobby. Dalla scuola allo sport, la maggior parte dei ragazzini è abituata ad avere la vita piena, e quando non hanno appuntamenti particolari, spesso cadono nella noia, riversando le loro attenzioni su smartphone e altri device tecnologici.

Ecco 4 idee per stimolare autonomia e creatività nei vostri bambini, coinvolgendoli in attività e hobby spesso svolti da adulti, che possono risultare di grande interesse anche per loro.

Cucinare: tra gli hobby più gettonati

Grembiule come ogni chef che si rispetti, cucchiaio di legno, cappello o fazzoletto per le signorine: ecco a voi il cuoco perfetto che, sotto la vostra supervisione attenta e allo stesso tempo discreta, vi preparerà una cenetta coi fiocchi.

Non dimenticate di ricoprire il ripiano della cucina, o il tavolo, con un telo protettivo, e poi lasciate che i vostri bambini diano sfogo alla loro creatività culinaria. Le ricette più soddisfacenti per i piccini sono gli gnocchi, il pane, i dolci e tutto ciò che richieda una certa manualità nella preparazione.

Bambini in cucina: un hobby interessante

Anche una semplice pizza in scatola può diventare motivo di impegno e un passatempo che, una volta terminata la cottura, darà loro una grande soddisfazione: queste attività favoriranno lo sviluppo della fiducia in loro stessi, e la crescita dell’autostima. Puntate sugli hobby per stimolare la creatività.

Giardinaggio: perché no?

Dalla cucina al giardino, o semplicemente al poggiolo: seguire la crescita e il mantenimento di una pianta aiuta i ragazzini a mantenere un contatto con il mondo della natura, li avvicina ad una dimensione di relax, e li allontana dall’abitudine alla tecnologia in cui sono immersi.

Che sia una pianta grassa, piuttosto che un bonsai, o una pianta da interni, l’accudimento quotidiano sarà per loro fonte di felicità. Ancor più se li coinvolgete nelle operazioni di piantumazione: se avete un giardino, la primavera è il momento giusto per fargli sperimentare il giardinaggio. Ma le occasioni non mancano neanche in questo periodo.

Sono molte le iniziative cittadine in cui gli enti locali promuovono la piantumazione di alberi nei parchi, interessando direttamente proprio le generazioni più giovani.

Dipingere oggetti: come trovare un hobby

Dipingere i sassi: un hobby antico

Raccogliere e dipingere sassi è un passatempo legato al passato, che ha radici lontane in epoche distantissime da noi. Eppure, ancora oggi riscuote un certo fascino, soprattutto tra bambini e ragazzini.

Che sia in montagna, piuttosto che durante una passeggiata sulla spiaggia per guardare il mare d’inverno, o ancora sulle colline o nei parchi delle nostre città, i sassi piatti sono facili da trovare, e hanno una superficie ideale per esercitare le proprie doti artistiche.

Pennello, un bel grembiule per evitare che i vostri ragazzini si imbrattino i vestiti, colori acrilici o tempere, o anche matite, e spazio alla fantasia: due ore di spasso creando oggetti decorativi per la casa.

Musica e coreografia per inventare un ballo

Un’altra meravigliosa opportunità di divertimento può essere la danza: consigliate ai vostri piccoli di scegliere un brano che amano, magari ritmato, e aiutateli ad immaginarsi una coreografia da presentare agli amici.

Inizialmente, magari, avranno bisogno del vostro supporto e di un po’ di incoraggiamento, ma poi sarà tutta in discesa, e si divertiranno come pazzi coinvolgendo anche i loro amichetti.

Leggi anche il nostro articolo ‘La gentilezza cambierà il mondo. La rivoluzione silenziosa’

Condividi su: